COME AFFRONTARE IL COLLOQUIO: PRIMA, DURANTE E DOPO

Il primo contatto
Dopo aver inviato decine di curricula finalmente arriva la chiamata per un colloquio conoscitivo!
Come fare una buona impressione fin da subito?
Non sottovalutare l’importanza di questa fase. Il primo contatto permette al recruiter di intuire se il tuo profilo può essere in linea con i requisiti richiesti dal cliente.
Non puoi pianificare questa fase, ecco perché è bene tenere sempre a portata di mano il telefono e rispondere solo se la circostanza ci consente di farlo. Qualora questo non fosse possibile, è meglio non rispondere e richiamare in un momento dove sai di avere 10-20 minuti a disposizione, senza interruzioni o possibili interferenze. E’ buona norma cercare preventivamente su Google il numero che ti ha chiamato, in modo da non farti trovare impreparato e sapere già per quale posizione sei stato contattato.

Prima del colloquio
Pianificati giorno e orario del colloquio, è fondamentale arrivare preparati. Consigli:
1- Cerca il maggior numero di informazioni possibili sull’ azienda e sulla posizione per la quale hai applicato rileggendo bene la job description riportata sulla candidatura.
2- Se il colloquio si terrà presso la sede dell’azienda, cerca preventivamente l’indirizzo e assicurati di conoscere il percorso e i tempi necessari per raggiungerla, così da evitare ritardi o imprevisti.
Se invece sì terrà da remoto, assicurarsi della correttezza del link fornito per collegarsi alla videochiamata (magari provando ad accedervi con preventivamente) e che la camera e il microfono del tuo device siano funzionanti.
3- prepara una breve e sintetica presentazione di te, della tua formazione accademica e del tuo background lavorativo. E’ importante che il racconto coincida con ciò che hai scritto sul curriculum, ecco perché ti consigliamo di rileggerlo attentamente e ripercorrere mentalmente il tuo percorso.
4- Scegli un abbigliamo consono al contesto.

Il giorno colloquio
Come fare bella impressione:
1- Presentati con anticipo (senza esagerare). 5-10 minuti sono sufficienti. Qualora ti rendessi conto, invece, di essere in ritardo, chiama o manda un’ e-mail al referente aziendale con cui hai concordato il colloquio per avvisare e scusarti.
2- Arrivato in sede, spegni il telefono o assicurati che sia in modalità silenziosa e rivolgiti con educazione a chi ti accoglie chiedendo della persona con la quale hai appuntamento.
3- Mentre sei in attesa di essere ricevuto, guardati intorno, esamina l’ambiente che ti circonda e cerca elementi che potrebbero tornarti utili durante il colloquio per rompere il ghiaccio.
4- Una volta di fronte alla persona con la quale farai il colloquio, presentati con una stretta di mano ferma e decisa (non eccessivamente forte), così trasmetterai fin da subito sicurezza.
5- Durante il colloquio mantieni sempre il contatto visivo con l’interlocutore e un tono di voce calmo e chiaro. Anche la postura è importante, evita braccia incrociate (segno di chiusura) e dimostrati sorridente e a tuo agio.
6- Fai emergere le tue motivazioni per il lavoro. Dimostrati interessato, fai domande sulla futura posizione e sull’ ambiente, chiedi informazioni sul team nel quale sarai inserito, sul tuo futuro responsabile, sulle tempistiche di inserimento, ecc.

Giorni successivi al colloqui
Terminato il colloquio, è sempre consigliabile scrivere un’ e-mail al referente aziendale per confermare (o ritirare) il proprio interesse verso la posizione.
Qualora, passati 10-15 giorni, non ricevi alcun feed-back, è del tutto legittimo fare un follow-up per capire meglio lo stato di avanzamento della tua candidatura e valorizzare il tempo investito da entrambe le parti.

L’obiettivo di un colloquio e di un recruiter è valutare se la persona è tagliata per la tipologia di lavoro proposto.
L’obiettivo di un candidato è trovare un lavoro che rispecchi le sue aspettative ed esigenze.
E’ importante studiare l’azienda e affrontare il colloquio con la massima serenità per avere una valutazione obiettiva e senza rimpianti.
Stai cercando lavoro? Seguici su LinkedIn e scopri tutte le nostre offerte!

INplacement è una giovane realtà di consulenza specializzata nelle risorse umane divisa in quattro aree: Finance, Sales & Marketing, Industrial & Engineering, IT & Cyber. Il nostro obiettivo è fornire un contributo concreto alla crescita aziendale, avendo un impatto sociale positivo anche sui nostri candidati.

Ci piace condividere le nostre esperienze in pillole, ma soprattutto ci piace ascoltare la tua!

Seguici su LinkedIn e scrivici la Tua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *