IT GOVERNANCE – UN PONTE TRA SUCCESSO STRATEGICO E CANALI TELEMATICI

Quando parliamo di IT Governance stiamo prendendo in esame tutti quei processi gestionali legati al sistema informatico aziendale. Nello specifico, ci riferiamo all’analisi e alla gestione di tutti i processi virtuali interni ed esterni alla società. Grazie allo sviluppo tecnico, questi processi assumono un ruolo strategico fondamentale nella massimizzazione e diffusione dei processi interni e nel fornire risposte concrete e veloci a problemi di business.

La gestione dei Sistemi Informativi – al pari della conoscenza del mercato, delle normative e dei processi produttivi – rappresenta oggi una fondamentale leva competitiva. Se gestita correttamente, l’IT Governance permette infatti di concretizzare la strategia aziendale garantendo un ponte di collegamento tra visione strategica del business e gestione operativa dei processi, degli strumenti e del personale.

Di cosa si occupa, nello specifico, l’IT Governance?

Sono innumerevoli i compiti affidati a questo dipartimento, ma di seguito cercheremo di riportarne gli aspetti “essenziali”:  

Allineamento Strategico: quel processo che, come detto in precedenza, fa in modo di allineare l’IT agli obiettivi e alle strategie dell’azienda.

Erogazione del Valore: sviluppo finalizzato a garantire che l’IT apporti tutti benefici prefissati.

Misurazione del rischioprocesso che interessa la gestione di tutti i rischi che potrebbero compromettere la struttura.

Gestione delle risorse, sia umane sia economiche.

Misurazione delle Performance: perché solo attraverso un costante monitoraggio è possibile ottenere il massimo risultato.

IT Governance – La Figura dell’IT Manager

L’Information Technology Manager – IT Manager – è una delle figure che compongono la dirigenza aziendale ed assolve simultaneamente mansioni operative ed organizzative. È il consulente per prodotti informatici e telematici , responsabile dei servizi IT oltre che della gestione, manutenzione ed esercizio dei sistemi informativi all’interno dell’azienda.

Dal punto di vista pratico, le principali mansioni l’IT Manager comprendono:

– Il controllo del corretto funzionamento di software antivirus, antispam e della cyber security. 

– La configurazione di nuove macchine e apparecchiature;

– Il controllo del corretto funzionamento delle infrastrutture informatiche e l’ottimale gestione del database;

– La pianificazione di progetti di miglioramento dei sistemi ICT. 

– Lo sviluppo dei progetti IT dell’azienda.

– La redazione di procedure funzionali.

– La gestione del budget e l’identificazione delle esigenze organizzative.

Oltre alle sopracitate mansioni, un bravo Manager IT deve essere in grado di:

– Illustrare le proprie soluzioni anche a persone non esperte del settore IT (quali l’utente, il cliente o il committente);

– Sviluppare ottime doti comunicative e di focus sugli obiettivi;

– Studiare e sviluppare soluzioni per ottenere vantaggi, avvalorando i progetti con cifre e dati concreti.

IT Governance – da gestore a partner strategico

Grazie all’evoluzione tecnologica e della struttura aziendale, oggi l’IT non può (e non deve) essere considerato come un semplice “gestore” dell’architettura telematica, bensì come un partner primario della strategia di business, fondamentale per l’innovazione di prodotti e processi aziendali. Ciò che viene realizzato dall’IT – su input delle esigenze aziendali – ha un impatto concreto sulla capacità della struttura di raggiungere gli obiettivi strategici prefissati.

Il reparto IT risulta di fondamentale importanza sia per il raggiungimento degli obiettivi aziendali, sia per promuovere l’innovazione e l’efficienza di tutti i processi. Di conseguenza, questo comporta anche un notevole risparmio di costi e tempi che altrimenti non potrebbe essere realizzabile, motivo per il quale questo settore è il più ricercato e remunerato dal punto di vista lavorativo.

Se sei già un IT Manager, o vuoi mettere a sistema e innovare la tua azienda con le migliori strutture tecnologiche e le migliori competenze informatiche contattaci alla mail info@inplacement.it per ricercare figure ad hoc che rispecchino le tue esigenze. Se invece pensi di essere il candidato perfetto, aspiri a ricoprire questa posizione ed hai voglia di metterti in gioco mandaci il tuo CV a cv@inplacement.it.

Noi di INplacement supportiamo grandi e piccole aziende nella formazione di team che possano portare al successo i nostri partner e clienti. Per ricevere maggiori informazioni sui nostri servizi contattarci alla mail info@inplacement.it .

Credit to A. Gelmi

INplacement è una società di consulenza in ambito Human Resources, una realtà dinamica costituita da consulenti e professionisti del settore. Rapidità e competenza contraddistinguono il nostro lavoro quotidiano grazie ad un’organizzazione flessibile e sempre attenta al cambiamento al fine di garantire la soddisfazione dei nostri clienti.

Pubblicato in Blog